ACCADEMIA SCACCHISTICA CREMONESE






sito ospitato da
link esterno al portale e-cremona


cultura

questa pagina č stata aggiornata il


poesia


Profondo blu

La scritto vuole essere la ‘cronaca’ poetica della sesta partita della rivincita fra il Campione del Mondo di scacchi, Garry Kasparov, e il super computer dell’IBM, Deep Blue, ‘profondo blu’, appunto. L’incontro si č tenuto il 3 maggio 1997 a New York City, difronte a centinaia di spettatori increduli della vittoria della macchina...

Pugna in acie il comando.
Pronte le spade evviva la storia.
Celere l’urlo di rimando.
Avanti e vincere di gloria.

Profondo il blu al centro1.
Il siciliano2 č scosso,
ma di un passo dentro.
Č guerra lungo il fosso3.

Salta in banco il cavaliere.
Stop al fante azerbaigiano.
Armi contro il blu alfiere.
Linee aperte al colpo di mano4.

Soldato estremo5 scaccia via
l’avanzato nemico minaccioso.
Cosa fa ? Cambia rotta alla follia
e scalcia in fronte tenebroso6.

Sacrificio che donna muove
per sfuggire allo scacco
dell’arciere saette nuove,
dal compagno doppio smacco7.

Grida di re ad anime sanguinate
per correre gli spazi aperti.
Calor alle truppe congelate,
ma ormai i deboli sono scoperti8.

Ecco la rocca9 di armi pesanti.
Prende la mira, ma il cavallo
la spunta e si piazza in avanti
come un baro colto in fallo10.

Il generalesup>11 guarda l’intorno.
Subito il colpo puň scagliare
sicuro di atterrare lo stormo,
anima e carne da cremare.

Profondo blu senza freno.
Avanti, nostro č il campo.
Obiettivo : bottino pieno.
E da destra schizza il lampo12.

Nell’incondizionata resa,
stupito, con la corona in mano,
il re disfatto nell’impresa
si consegna al non umano13.

Michele Aglio

Note dell'autore
1. Profondo ... centro : 1. e4.
2. Il siciliano ... dentro : 1. ... c6. Il Pedone della colonna c č quello della Difesa Siciliana, ben conosciuta da Garry, che a sorpresa ha preferito non adottare, rinunciando ad avanzare ancora di un passo il Pedone.
3. fosso : 2. d4 d5. I Pedoni d ed e si scontrano sulla linea che divide il territorio dei contendenti, fra la quarta e la quinta traversa.
4. Salta ... mano : 3. Cc3 dxe4 4. Cxe4 Cd7 5. Cg5 Cgf6 6. Ad3 e6 7. C1f3. Il Bianco si trova in leggero vantaggio posizionale, avendo sviluppato (cioč posizionato al centro del campo) meglio le proprie armate. Garry (originario dell’Azerbaigian) non ha iniziativa.
5. soldato estremo : 7. ... h6. Il movimento del Pedone, al margine orientale della scacchiera, č stato considerato inopportuno.
6. L’avanzato ... tenebroso : 8. Cxe6. Sorpresa ! Il Cavallo Bianco, cosě avanzato, si sacrifica per un pezzo (il Pedone) che vale tre volte meno.
7. Sacrificio ... smacco : 8. ... De7 9. 00 (Arrocco) fxe6 10. Ag6+ Rd8 11. Af4. Il Nero sta male : i due Alfieri Bianchi hanno bloccato il re.
8. Grida ... scoperti : 11. ... b5 12. a4 Ab7. Garry crea spazio ad Ovest per un’eventuale fuga del re.
9. rocca : 13. Te1. La Torre punta dritto sulle debolezze dell’Azerbaigiano.
10. Prende ... fallo : 13. ... Cd5. Il Nero agguanta una buona casa di controllo, ma il vantaggio č effimero, essendo il seguito : 14. Ag3 Rc8 15. axb5 cxb5.
11. generale : č la Donna Bianca che attacca il Pedone b5, subito difeso. 16. Dd3 Ac6.
12. Profondo ... lampo : 17. Af5 exf5 18. Txe7 Axe7 19. c4. Il vantaggio del Bianco č decisivo.
13. Nell’incondizionata ... umano : Garry abbandona incredulo delle leggerezze commesse.