ACCADEMIA SCACCHISTICA CREMONESE






sito ospitato da
link esterno al portale e-cremona





rassegna stampa

questa pagina è stata aggiornata il



Articolo

Scacchi. Inizia domani alle 14.30 nell'hotel cremonese il campionato italiano assoluto
Quale Re conquisterà l'Impero?

Domani alle 14,30 presso l'Hotel Impero, avrà inizio la 65a edizione del campionato Italiano individuale assoluto di scacchi. Alla kermesse saranno presenti alcuni tra i più forti giocatori italiani e risulta veramente difficile ipotizzare chi possa uscirne vincitore. Tra i candidati alla vittoria finale ci sono il Maestro Internazionale Fabio Bruno, campione italiano in carica, e Michele Godena, unico giocatore tra i partecipanti al Cia 2005 che si possa fregiare del titolo di Grande Maestro, il più prestigioso nel gioco degli scacchi. Questi papabili dovranno però guardarsi da giocatori esperti in grado di aggiudicarsi il titolo assoluto, come i Maestri Internazionali Arlandi, Borgo, Contin, Manca e Rossi.
Oltre ai veterani saranno presenti alcuni giovani campioni che costituiscono il futuro degli scacchi in Italia, come il sedicenne ravennate Ronchetti, campione italiano under 20 in carica, il veneziano Cacco, Piscopo e Scalcione, poco più che ventenni e già tra i migliori scacchisti della penisola. Coraggiosa la presenza del barese Samuele Pizzuto che, guadagnandosi la partecipazione al Campionato con una bella prestazione al torneo d'ammissione, ora dovrà confrontarsi con giocatori che possono vantare un punteggio Elo (punteggio scacchistico individuale, indicativo della forza del giocatore) molto più alto del suo.
Le premesse per un torneo avvincente ci sono tutte e l'Italia scacchistica avrà la possibilità di seguire la manifestazione in tempo reale grazie alle speciali scacchiere digitali in grado di trasmettere le partite giocate sul sito della Federazione Scacchistica Italiana www.federscacchi.it.

Articolo pubblicato su La Provincia martedì 22 novembre 2005.