ACCADEMIA SCACCHISTICA CREMONESE






sito ospitato da
link esterno al portale e-cremona





rassegna stampa

questa pagina è stata aggiornata il



Articolo

L'Accademia cremonese debutta in serie C con una vittoria a Salò

L'Accademia scacchistica cremonese nel primo turno del Campionato italiano ha vinto 2,5 a 1,5 a Salò. l'Asc gioca in C (mai così in basso e pensare che pochi anni fa giocava in serie A ...) e l'imperativo è categorico: vincere il girone e tornare in serie B. Angeo Mussap pur giocando in prima scacchiera, contro il più forte avversario, ha vinto in una quindicina di mosse, travolgendo Blagojevic. Più faticosa la vittoria di Franco Romagnoli in seconda scacchiera, ci sono volute quasi cinque ore per piegare Girelli. In terza scacchiera Fausto Poletti dominava Giacomini, ma poi non concludeva il suo attacco imparabile, dovendosi accontentare della patta. In quarta scacchiera Antonio Volpati sembrava avviato verso una comoda parità, ma il finale di cavalli e pedoni lo tradiva.
Tra gli altri risultati perentoria vittoria dell'Excelsior di Bergamo su Mantova per 3,5 a 0,5. Domenica 6 marzo, l'Accademia scacchistica cremonese ancora in trasferta, contro il CS Alechin di Treviglio, che al primo turno ha pareggiato 2 a 2 con il CS Brugherio.

Articolo pubblicato su La Provincia giovedì 24 febbraio 2005.