ACCADEMIA SCACCHISTICA CREMONESE






sito ospitato da
link esterno al portale e-cremona





rassegna stampa

questa pagina è stata aggiornata il



Articolo

Gilardone scala la classifica e diventa Candidato Maestro

Con la pubblicazione delle nuove liste Elo (punteggio scacchistico individuale) da parte della Federazione Scacchistica Italiana, la Cremona scacchistica può annoverare tra i propri esponenti di spicco un nuovo Candidato Maestro: Adriano Gilardone. Adriano, 25 anni, grazie ai risultati ottenuti nel 2004 nei tornei di Cremona e Salsomaggiore ha compiuto un balzo di più di 100 punti Elo in classifica, raggiungendo con 2105 punti il terzo posto tra gli scacchisti cremonesi di sempre, dopo il Maestro Fide Alex Everet (per ora irraggiungibile con i suoi 2266 punti, ma inattivo da diverso tempo) e il Maestro Franco Ventura (2164 punti). Alfiere dell'Accademia scacchistica cremonese, Gilardone è uno specialista del 'gioco veloce', difficile batterlo nelle cosiddette 'lampo', partite giocate con soli cinque minuti di riflessione a testa. Ma la velocità non costituisce certo il suo unico pregio, possiede infatti un gioco classico ed estremamente aggressivo, disdegna le posizioni piatte, ama le complicazioni: è un giocatore brillante, che si diverte e sa divertire in un gioco che deve saper conciliare logica e fantasia.

Articolo pubblicato su La Provincia mercoledì 7 luglio 2004.